I nostri mieli

~ Dal nettare dei fiori del Friuli Venezia Giulia ~

I mieli di nostra produzione

Acacia

Il miele di acacia ha un caratteristico colore chiaro, quasi trasparente, e grazie al suo alto contenuto di fruttosio si presenta sempre liquido.

L’aroma è floreale e leggermente fruttato, il sapore ricorda la vaniglia ed è poco persistente.

Questo miele è molto amato dai bambini per la sua dolcezza e delicatezza e viene largamente utilizzato in cucina perchéha un forte potere dolcificante, ma non altera il gusto di cibi o bevande.

Millefiori

Il miele di millefiori, se autentico, è la rappresentazione più fedele di un particolare territorio in una certa stagione.

Le api infatti, quando non vi è una fioritura prevalente che le attrae, bottinano fiori di varie specie e mescolano il nettare che ne deriva, creando un miele sempre diverso.

Solitamente i mieli di millefiori di colore chiaro sono di dolcezza più o meno intensa e presentano tendenza a cristallizzare, mentre quelli di colore scuro hanno un sapore più marcato e amaro, una consistenza cremosa e cristallizzano più lentamente.

Castagno

Il miele di castagno, che le api producono nei mesi di giugno e luglio, è di colore ambrato scuro e grazie al suo alto contenuto di fruttosio rimane liquido. Odore e aroma sono intensi, il sapore amaro e molto persistente. Per palati forti! Ottimo abbinato a formaggi stagionati, ma anche alla ricotta fresca.

Tiglio

Il miele di tiglio è di color ambrato, con riflessi giallo-verdi nei mieli più puri. Quando è fresco normalmente è liquido, tuttavia può cristallizzarecon il passare del tempo, formando cristalli grossi e irregolari e assumendo un color avorio. L’odore è tipicamente balsamico e mentolato, mentre l’aroma ricorda le erbe officinali.

Il miele di tiglio è consigliato nei tè e tisane per le sue proprietà emollienti e rilassanti.

Prenota il tuo miele

Mieli speciali

disponibili solo in alcune stagioni

Tarassaco

Solitamente il primo miele dell'anno.

Il suo raccolto dipende moltissimo da come le api superano la stagione invernale, diventa quasi cremoso nel tempo e ha un sapore molto particolare, non dolcissimo, per veri intenditori.

Tiglio-Castagno

La magia di quando le api incontrano due fioriture sovrapposte... tiglio e castagno assieme, di anno in anno in proporzioni variabili, un miele che nel 2017 ci è valso il secondo posto di categoria al concorso dei mieli di Pantianicco.

Miele in Favo

La purezza del miele in favo

Vera primizia per appassionati il miele in favo viene fornito ancora contenuto nel favo di cera. 

Il miele in favo è il miele "puro" per eccellenza, tanto da essere citato anche da Fabrizio De Andrè in "Ho Visto Nina Volare"

Mastica e sputa
da una parte il miele
mastica e sputa
dall'altra la cera

Possiamo tenere da parte per te dei favi di miele purissimo, specialmente in primavera. Contattaci per avere altre informazioni.

Non solo miele

I prodotti dell'alveare

Pura cera d'api

Le nostre api, ovviamente, sanno fare la cera.

Per costruire la loro casa, le cellette, i favi... noi apicoltori raccogliamo e depuriamo dalle impurità (del tutto naturali) la cera in eccesso nelle nostre lavorazioni e creiamo dei lingottini di pura Cera d'Api.

Le sue proprietà sono innumerevoli, a parte le classiche candele la potrete usare per creare creme, burro di cacao, metterla nella ricetta di saponi fatti in casa.

Polline

Quello delle allergie? No, certo che no!

Il polline è l'alimento proteico delle api, che lo trasportano sul corpo, in particolare in piccoli granuli sulle zampette posteriori.

Raccogliamo questi preziosi granuli e li setacciamo quasi uno per uno, ottenendone un alimento energetico formidabile per noi umani, lo proponiamo fresco (da conservare in freezer) o essiccato.

© Copyright Le Api di Laura